Giochi in legno, che passione!

Sui giochi di legno molto è stato scritto e molto si scrive ancora perciò semplicemente mi limiterò a raccontare perché, ancora prima di scegliere i giochi di legno come “formica”, li ho scelti come mamma. Provo romanticamente ad usare i 5 sensi per spiegarmi al meglio…

fra gioca

Belli

i giochi di legno sono belli da vedere sia quando rimangono del loro colore naturale sia quando i colori decisi ma gentili stimolano la curiosità degli occhi.

Caldi

è la sensazione che danno al tatto, piacevoli da sollevare, da impilare, da incastrare, da spostare e anche trasportare.

arcobaleno

Buoni

eh si, perché alcuni giochi in legno che vi proponiamo sono adatti per essere “esplorati” anche con la bocca per i neonati curiosi di assaggiare e conoscere tutto il mondo man mano che crescono.

Musicali

evitando di concentrarci sugli strumenti musicali, possiamo accorgerci che il suono di qualsiasi gioco di legno è armonioso e piacevole per le nostre orecchie di genitori a volte sature di grida e di concerti inventati dai nostri piccoli!

Sani

i giochi che proponiamo sono atossici e quindi anche il loro odore è naturale e per questo non fastidioso.
Insomma, se proprio vogliamo dirla tutta ed impersonarci per un attimo nel buon Geppetto che vide il suo Pinocchio prendere vita, oserei direi che i giochi di legno hanno una forte personalità e sono molto simpatici!!!!

Detto questo non ci resta che leggere le istruzioni per l’uso che sono semplici, molto chiare e senza limiti d’età: GIOCARE, GIOCARE, GIOCARE!!!

sogni

ps: “La nota di Beppi”

I giocattoli in legno sono stimolanti perché possono essere facilmente modificati sviluppando la fantasia. Si possono aggiungere pezzi, avvitare, incollare, tagliare, colorare anche con piccoli e facili strumenti come quelli per il traforo e usando materiale semplice e leggero come la balsa che è il legno più leggero al mondo.

I giocattoli in legno non muoiono mai perché il legno stesso non muore mai: si può trasformare nelle nostre mani e anche se si rompe può essere comunque usato per un altro scopo o per inventare un altro… giocattolo!

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 1 =